CONCERTO E SPETTACOLO: APPLAUSI PER SCANZI E PER IL “MODELLO PACENTRO”

SULMONA – Organizzare grandi eventi al tempo del Covid e rispettare le regole è possibile. Ne hanno dato prova ieri sera il comune di Pacentro, l’associazione culturale Corsa degli Zingari e la Confraternita di Santa Maria di Loreto per il riuscitissimo concerto di Andrea Scanzi, giornalista e scrittore che ha presentato il suo “Shine-on”, uno straordinario ed entusiasmante viaggio in musica nella storia dei Pink Floyd. Circa mille persone hanno preso parte all’evento svoltosi nello Stadio Comunale. Prima la misurazione della temperatura corporea all’ingresso e la compilazione di un modulo. Poi la sistemazione in platea con i posti a sedere sistemati a regola d’arte tenendo conto delle misure anti Covid e del distanziamento sociale. Quasi un modello di riferimento di questi tempi. “Un’organizzazione precisa e maniacale” per dirla con le parole del Presidente dell’associazione, Giuseppe De Chellis, che tira un respiro di sollievo al termine dell’atteso concerto. Lo stesso ha fatto il sindaco, Guido Angelilli, visto che mettere in piedi una manifestazione di questa portata al tempo del Covid non era affatto cosa facile. Il pubblico di Pacentro ha così assistito per un’ora e mezzo ad un grande spettacolo di musica, condito da aneddoti e particolari intriganti sulla storia dei Pink Floyd. Prossimo appuntamento il 6 settembre con la tradizione Corsa degli Zingari.

Andrea D’Aurelio

 

link

Aggiungi Commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.